Crea sito

Articoli del Blog

Depressione e Ansia – rimedi

Depressione e Ansia – rimedi

Depressione e Ansia sono i principali malesseri del mondo occidentale e si cercano rimedi per vincerli

Depressione e Ansia, attacchi di panico, agitazione, stress, tachicardia, malumore caratterizzano i ritmi frenetici e completamente dediti al lavoro, studidepressione e ansiao e competenze da acquisire. Bisogna sapere che sostanze messaggere come la serotonina, la noradrenalina e la dopamina sono tra le principali sostanze chimiche che iniziano a funzionare male. La depressione può causare una cattiva produzione di queste sostanze. Tra le innumerevoli funzioni La serotonina è importante per dormire bene, la noradrenalina “setta” i livelli di energia del nostro corpo. Senza noradrenalina nel cervello, ci si sentirà sempre stanchi; la dopamina è importante per la produzione delle endorfine, sostanze tra l’altro regolatrici del senso del dolore, nella regolazione del piacere, soddisfazione etc. Secondo le terapie convenzionali l’unico rimedio risiederebbe in un cocktal di psicofarmaci, ansiolitici e antidepressivi in grado di aumentare la produzione di queste sostanze che lo stress diminuisce. Ma forse non tutti sanno che è stato dimostrato che gli attacchi di panico, depresione e ansia e cibo sono strettamente legati tra di loro e quindi riducendo l’assunzione di certi alimenti “nocivi” e sostituendoli con altri “benefici”, propri di una dieta sana ,si possono migliorare anche le proprie condizioni psicofisiche.

Andiamo per gradi, CIBI DA EVITARE:

  • caffeina,il thè,bevande gassase come coca cola poichè questi vanno a stimolare eccessivamente le ghiandole surrenali e quindi ad umentare i livelli di nervosismo. La caffeina inoltre se a dosi eccessive impedisce l’assimilazione delle vitamine e dei minerali necessari per l’equilibrio emotivo e del snc.
  • zuccheri semplici(lattosio nel latte,fruttosio nella frutta,canna da zucchero)che hanno un metabolismo veloce iperattivando l’organismo ,favorendo quindi  zuccheri complessi(pasta,pane,patate cereali) 
  • alcol e fumo
  • eccessiva carne acidifica causando irritabilità e confusione
  • dieta ricca di sale: evitare cibi inscatolati e industriali
  • farina raffinata

Cosa può aiutare invece?

  • La pasta: alza i livelli di serotonina,dà energia al cervello. Se integrale contiene le VITAMINA B che controlla gli impulsi nervosi e che incrementa l’adrenalina euforizzante(ovviamente non abbondare)
  • Il parmigiano: aumenta la resistenza allo stress
  • La cipolla: proprietà rilassanti e favorisce il sonno
  • Lattuga: principi amari,favonoidi,acido succinico e acido malico che hanno effetto calmante
  • Ravanelli: ricchi di Vit B con effetti rilassanti,antiansia e favoriscono il sonno
  • Salvia: pianta sedativa 
  • Orzo: cereale che rilassa corpo e mente grazie al betaglucano
  • Erbe : basilico,origano,malva,melissa,camomilla,alloro  potere calmante ed efficaci nelle coliti nervose
  • Magnesio riduce il rischio di stress e ansia e depressione
  • Cibi che contengono tirosina amminoacido contenuto in integrali,legumi,verdure e che favorisce la resistenza allo stress permettendo di sentirsi in forma e pieni di energia
  • La rodiola, il ginseng, la pappa reale
  • Vegetali contenenti tanto triptofano che aumenta la produzione di serotonina
  • Un pezzetto di cioccolato fondente ogni tanto aiuta ad innalzare i livelli di felatonina che aumenta il buon umore.

depressione eansiaUno studio condotto dalla Tuffs University ha scoperto che una mancanza d’acqua e di fluidi corporei provoca depressione, rabbia e malumore generale.
Non si può sottovalutare infatti l’importanza di dare una buona idratazione al cervello organo composto al circa 80% di acqua, più di qualsiasi altro organo. La disidratazione crea interferenze nel sistema di trasmissione elettrica e un calo delle funzioni cognitive. Addirittura alcuni studiosi affermano che se non arriva la corretta idratazione al cervello,le cellule cerebrali cominciano a ridursi. Ricercatori hanno dimostrdepressione e ansiaato inoltre che il liquido cefalorachidiano(liquor o liquido cerebrale costituito da acqua) è coinvolto nel meccanismo di “pulizia cerebrale”: funge da spazzino,circola all’esterno delle vene e delle arterie portando via al suo passaggio i rifiuti prodotti dal cervello. Il malfunzionamento del sistema di pulizia cerebrale per carenza del liquido sembrerebbe un fattore favorevole allo sviluppo di depressione e ansia, panico, confusione e malattia molto più complesse come l’Alzheimer.
Ultimissimo studio della Dott.ssa Allen nutrizionista americana che, per le sue ricerche, decide di ospitare nella sua clinica pazienti affetti da gravi sindromi depressive e comportamentali e sottoponendoli a un regime alimentare sano e a una idratazione quotidiana con buona acqua raggiunse risultati strabilianti. Pertanto una corretta alimentazione e idratazione, insieme a una quotidiana meditazione accoppiata a tecniche di respirazione sembrerebbero il rimedio naturale, duraturo ed efficace per vincere stress, depressione e ansia. Questo aiuterà a ritrovare il benessere psicofisico e ad adottare un atteggiamento di vita positivo volto al sorriso e alla libertà. Vi lascio ad un contributo video di Raffaele Morelli, buona visione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.